Indice[Chiudi]

Il Dentista di Treviso per il sorriso di tutta la famiglia

Sappiamo quanto sia importante avere delle certezze. Puoi richiedere un consulto serio e dettagliato.

inserisci i tuoi dati qui sotto.

captcha

Cura della parodontite o Piorrea

Trattamento risolutivo per la malattia delle gengive - Alitosi - Mobilità Dentale

La parodontite è spesso nota come "malattia della gengiva" ed è una condizione molto comune in cui le gengive e le strutture parodontali più profonde si infiammano. Questa infiammazione delle gengive, che di solito si manifesta con gonfiore, colore rosso e una tendenza a sanguinare durante lo spazzolamento dei denti, è la risposta del corpo a determinati batteri che si sono accumulati sui denti.

Sebbene sia parte del sistema di difesa del corpo, questa risposta infiammatoria può alla fine causare seri danni. Se lasciata senza cura, l'infiammazione può diffondersi al di sotto delle gengive e lungo le radici dei denti, causando la distruzione del legamento parodontale e dell'osso di supporto.

La parodontite è dunque un'infiammazione delle gengive e delle strutture di supporto dei denti.

I batteri più pericolosi sono in grado di prosperare e moltiplicarsi, con il progredire della malattia, l'infiammazione cronica provoca la distruzione dell'osso mascellare e la perdita dei denti. In molte persone, questo è un processo graduale che si svolge in diversi anni e, se rilevato e trattato, può essere fermato.

Riconoscere la Parodontite

La parodontite inizia sempre con l'infiammazione delle gengive, nota come gengivite. Questo non è sempre facile da riconoscere, ma uno dei primi segni che rende consapevoli è il sanguinamento delle gengive quando si lavano i denti.

Le gengive possono sembrare rosse e gonfie e si potrebbe notare uno strato scolorito di placca batterica sui denti. Se non trattata, la gengivite può progredire fino alla parodontite, spesso senza sintomi evidenti.

Sintomi della parodontite

Alcuni cambiamenti che si possono riscontrare nel corso del tempo includono: aumento del sanguinamento dalle gengive, che può essere provocato spazzolando, mangiando o anche essere spontaneo; alitosi; cambiamenti nel posizionamento dei denti nelle mascelle; allungamento dei denti recessione gengivale e talvolta dolore.

Il sanguinamento dalle gengive può essere meno evidente nei fumatori, a causa dell'effetto della nicotina sui vasi sanguigni, quindi il processo patologico può essere mascherato. Accade spesso che la presenza di parodontite non sia riconosciuta da un individuo fino a 40 o 50 anni di età, periodo in cui può essersi verificata già una grande quantità di danni.

Utilizzando uno speciale indice di screening parodontale il nostro studio è in grado di rilevare i segni della malattia in una fase molto più precoce durante un esame di routine e può monitorare lo stato parodontale, per questo è sempre consigliato un controllo periodico.

Come posso intervenire sulla malattia parodontale?

L'infiammazione parodontale non è inevitabile. Lo sviluppo di gengiviti e parodontiti può essere prevenuto adottando buone abitudini igieniche, oltre a regolari esami e supporto professionale.

Gli elementi base di un buon regime di igiene orale sono:

Pulizia delle superfici masticatorie e dei lati dei denti due volte al giorno, con uno spazzolino da denti (di dimensioni adeguate e in buone condizioni) e dentifricio.

Pulire gli spazi tra i denti dove le setole dello spazzolino non possono arrivare, usando il filo interdentale o uno spazzolino interdentale, a seconda delle dimensioni dello spazio. Questa operazione dovrebbe essere fatta almeno una volta al giorno.

Prestare particolare attenzione a pulire accuratamente intorno a denti storti o affollati, o intorno a riempimenti, corone e protesi dentarie, poiché la placca si accumula facilmente in queste zone e l'accesso potrebbe essere limitato.

Riabilitazione della malattia parodontale

La parodontite è la principale causa di perdita dei denti. Se il progresso dell'infiammazione parodontale non viene fermato, le strutture di supporto dei denti incluso l'osso circostante vengono distrutte. I denti alla fine si allentano e si perdono, o richiedono l'estrazione.

Altri problemi che i pazienti possono riscontrarese la malattia viene trascurata sono ascessi dolorosi, spostamento dei denti che possono interferire con il mangiare e l'inestetismo dei denti con esposizione delle radici, a causa della recessione gengivale.

È ormai chiaro che la malattia parodontale non trattata può avere effetti sulla salute generale; ad esempio, aumenta il rischio di complicazioni durante la gravidanza (preeclampsia, parto prematuro e basso peso alla nascita) e aumenta anche il rischio di malattie cardiache e diabete.

Analisi Batteriologiche mirate

Da diverso tempo ci forniamo di un servizio decisamente utile ovvero la valutazione delle specie batteriche presenti nella gengiva di ciascuno dei nostri pazienti che sono affetti da malattia parodontale.

Tramite un campione di fluido gengivale che viene inviato in un laboratorio specializzato negli Stati Uniti siamo in grado di individuare le specie batteriche presenti e, se indicato, procedere ad una terapia antibiotica mirata sul singolo batterio in maniera da risultare incredibilmente efficace.

Queste analisi se ripetute nel tempo ci danno anche la possibilità di monitorare l’andamento della carica batterica e conseguentemente della parodontite.

Cosa dicono i nostri pazienti...

Alberto Sallustio

Pulizia, innovazione, serietà, aggiornamento e molto altro.
Tutto questo quando si ha esperienza e professionalità, vale denaro!
(diffiderei dai pullmini del sorriso e prezzi troppo vantaggiosi)

Cinzia Lacalamita

Professionalità elevata: risultati eccellenti e forte
empatia con il paziente. Condigliatissimo.

Alessandra Vercon

Ciao a tutti l'altra settimana ho fatto l'intervento del rialzo del seno mascellare. Prima dell'intervento avevo tanta paura, posso dire che l'intervento svolto in due ore è passato molto veloce.
Dopo l'intervento e nei giorni successivi non ho avuto gonfiore e dolore.

Mario Pompilio

Studio Dentistico all'avanguardia, molto seri e disponibili.

Francesco Valletta

Ho fatto fare l'ortodonzia a mia figlia, ora sta benissimo e non fa altro che sorridere. Consigliatissimo!



Studio Dentistico dottori Buda e Moreno
Via Bolzano, 3, 31100 Treviso

Tel: +39 0422.411.214

Iscritto all'Ordine degli Odontoiatri di Treviso Copyright 2019 © Studio Dentistico Buda e Moreno