Indice[Chiudi]

Il Dentista di Treviso per il sorriso di tutta la famiglia

Sappiamo quanto sia importante avere delle certezze. Puoi richiedere un consulto serio e dettagliato.

inserisci i tuoi dati qui sotto.

captcha

Protesi Fissa di ultima generazione

Al giorno d'oggi non bisogna più pensare alla protesi fissa come ad una sconfitta, come a qualcosa di cui vergognarsi. Anzi. Il nostro Studio propone infatti delle soluzioni avanguardiste in tale campo, che mettono al primo posto la qualità dei materiali adoperati ed il senso estetico.

Una delle realtà cliniche più interessanti per i pazienti è rappresentata da una riabilitazione protesica sostenuta dagli impianti.

In realtà sono già diversi anni che è possibile optare per una protesi dentale fissa, ma in questi ultimi tempi il settore ha registrato degli ampi progressi, permettendo ai pazienti di sottoporsi a terapie sempre meno invasive e traumatiche, sia da un punto di vista fisico che psicologico.

Grazie all'apporto offerto - in campo odontoiatrico - dalla tecnologia avanzata, i soggetti che si vorranno avvalere di una protesi fissa non dovranno più rinunciare al gusto del cibo, né limitarsi nella masticazione degli alimenti più croccanti: potranno mangiare senza avvertire alcun disagio, chiacchierare e sorridere senza avere nessuna limitazione di tipo tecnico.

Perché scegliere una protesi fissa invece di una ''dentiera'' (mobile)

Sarebbe più semplice formulare la domanda dicendo "perché non scegliere una protesi fissa?", in quanto di motivi per optare per tale tipo di protesi dentale ce ne sono davvero tanti, primo tra tutti, il comfort fisico e mentale che ne deriva.

Utilizzare una protesi fissa vuol dire dimenticare di avere un corpo estraneo nella propria bocca e mostrarsi disinvolti con le persone con cui si ha a che fare.

Chi sceglierà una protesi fissa, infatti, non andrà incontro a disturbi come l'irritazione gengivale - in quanto la protesi non tenderà a spostarsi continuamente, sfregando sulle gengive - e non dovrà nutrirsi esclusivamente con cibo appositamente indicato a portatori di protesi mobile come minestrine, formaggi morbidi e rinunciando così al piacere e al beneficio di un alimentazione varia e più appagante.

Inoltre, una protesi fissa, se realizzata con materiali di prima scelta, potrà avere una durata molto più lunga di una protesi mobile.

Come avviene l'intervento

Al di là di quanto si possa pensare, l'intervento che porta all'inserimento di una protesi fissa nella bocca di un paziente non è così complicato. In genere, l'operazione viene infatti svolta in anestesia locale chirurgica ed il decorso è abbastanza rapido; soltanto per i casi più gravi è prevista l'anestesia totale.

La tecnologia avanzata prevede il metodo All on six

Questa particolare tecnica permette di dare l'addio alla vecchia dentiera attraverso una protesi fissa che viene avvitata su 6 perni, impianti che consentono di avere una maggiore stabilità nella masticazione per donare di nuovo il sorriso e il piacere nel mangiare come una volta

Quanto dura una protesi fissa

La durata di un impianto con protesi fissa può variare da paziente a paziente, in quanto ci sono molti fattori che incidono su questo dato.

In particolar modo, bisogna tener conto dello stato gengivale del soggetto in questione: la piorrea, ad esempio, è un fattore che può causare un più rapido deteriorarsi della protesi fissa, in quanto con il ritrarsi dell'osso alveolare l'impianto potrebbe risultare fortemente destabilizzato.

Altri aspetti che incidono sulla durata della protesi fissa sono l'igiene orale quotidiana (tre volte al giorno) ed il rispetto delle scadenze relative alle visite di controllo periodiche suggerite dal dentista.

In linea di massima, una protesi fissa ben tenuta - se le condizioni di salute gengivale del paziente saranno favorevoli - avrà una durata che andrà dai dieci ai venticinque anni.

Curiosità sulla protesi Fissa

È utile sapere che l'implantologia dentale relativa all'inserimento di una protesi fissa può andare incontro ad una mancata integrazione dell’impianto stesso, solitamente nella prima fase della guarigione anche se oggi i casi in cui questo avviene sono molto rari (grazie all'utilizzo di impianti in titanio e protocolli di applicazione di ultima generazione).

Tra i motivi per cui l'impianto potrebbe "non integrarsi" nella bocca di un soggetto vi è il fumo. Per questo motivo, ai pazienti fumatori viene di norma prescritto di smettere di fumare a partire da qualche mese prima dell'intervento.

Cosa dicono i nostri pazienti...

Alberto Sallustio

Pulizia, innovazione, serietà, aggiornamento e molto altro.
Tutto questo quando si ha esperienza e professionalità, vale denaro!
(diffiderei dai pullmini del sorriso e prezzi troppo vantaggiosi)

Cinzia Lacalamita

Professionalità elevata: risultati eccellenti e forte
empatia con il paziente. Condigliatissimo.

Alessandra Vercon

Ciao a tutti l'altra settimana ho fatto l'intervento del rialzo del seno mascellare. Prima dell'intervento avevo tanta paura, posso dire che l'intervento svolto in due ore è passato molto veloce.
Dopo l'intervento e nei giorni successivi non ho avuto gonfiore e dolore.

Mario Pompilio

Studio Dentistico all'avanguardia, molto seri e disponibili.

Francesco Valletta

Ho fatto fare l'ortodonzia a mia figlia, ora sta benissimo e non fa altro che sorridere. Consigliatissimo!



Studio Dentistico dottori Buda e Moreno
Via Bolzano, 3, 31100 Treviso

Tel: +39 0422.411.214

Iscritto all'Ordine degli Odontoiatri di Treviso Copyright 2019 © Studio Dentistico Buda e Moreno